Valute

Dif Broker offre l’opportunità di operare con più di 145 diversi incroci valutari grazie a una delle offerte più ampie del settore, garanzie ridotte, ottima liquidità, sicurezza eccezionale, piattaforma plurimamente premiata.

Il mercato delle valute, chiamato anche mercato MONETA o Forex è il più grande mercato finanziario del mondo, e secondo fonti del settore il movimento giornaliero medio è di oltre un trilione di dollari - 30 volte più grande della volume complessivo di scambi in tutti i mercati degli Stati Uniti.

Il dollaro USA è il valore centrale del Forex ed è considerata la moneta base per le operazioni. Tra le coppie principali ci sono USD / JPY, USD / CHF e USD / CAD. Per queste valute e molte altre la quotazione è espressa come prezzo della seconda valuta per unità di dollaro. Eccezioni alla quotazione basata sul dollaro sono l'euro, la sterlina britannica (chiamati anche Sterling) ed il dollaro australiano. Queste monete quotano un numero di dollari per unità di valuta, piuttosto che il contrario.

I prezzi delle valute sono influenzati da una varietà di fattori economici e politici, soprattutto dai tassi di interesse, dall'inflazione e dalla stabilità politica e può capitare che le autorità economiche dei paesi coinvolti nei mercati Forex alterino il valore delle loro valute iniettando moneta nel mercato, nel tentativo di ridurre il prezzo di acquisto o di aumentarlo. Questa operazione è nota come l'intervento della Banca Centrale. Uno qualsiasi di questi fattori, così come grandi ordini di mercato, può causare la volatilità dei prezzi. Tuttavia, il volume degli scambi nel mercato Forex non permette mai di essere pilotato da alcuna entità.

Chi opera con le valute prende decisioni sulla base sia di fattori tecnici che di fondamenti economici. I traders tecnici utilizzano grafici, linee di tendenza, di supporto e di resistenza, assieme a numerosi modelli matematici e di analisi per identificare le opportunità di trading. I traders teorici invece predicono i movimenti di prezzo interpretando una grande varietà di informazioni economiche, comprese le notizie, i report e gli indicatori sia ufficiali che ufficiosi ( rumors).

Tuttavia, movimenti di prezzo più drammatici si verificano prima di eventi imprevisti. Gli eventi possono variare dalla pubblicazione dei tassi di interesse da parte della Banca Centrale per l'esito di una elezione politica ad un atto di guerra. Spesso, tuttavia, sono le aspettative che circondano un evento che di fatto alterano il mercato, piuttosto che l'evento stesso.

Per operare con prodotti del mercato si raccomanda, oltre al buon giudizio, una conoscenza del prodotto e del mercato in accordo con il proprio patrimonio.
Si richiede un controllo costante delle posizioni aperte da parte del cliente, a meno che questo non abbia posto uno stop.
Le operazioni che comportano un alto rischio dovuto al grado di esposizione dovranno essere gestite adeguatamente, considerando che le dinamiche del mercato possono trasformare rapidamente un beneficio in una perdita.